mercoledì , 13 dicembre 2017
Home / News / MOVIMENTO 5 STELLE PARETE / Scuola e Istruzione

Scuola e Istruzione

Dal programma elettorale presentato, uno dei punti più importanti, inerente la scuola e istruzione,  è sicuramente quello della sicurezza degli alunni e degli operatori scolastici: la sicurezza degli edifici, la valutazione dei rischi, la realizzazione del piano della sicurezza, l’adeguamento sismico e quello relativo alle leggi vigenti in materia.

L’Amministrazione comunale e il Dirigente scolastico dovranno spendere la massima energia per attuare tutto ciò.

Inoltre, per evitare i continui furti e atti di vandalismo, bisognerà potenziare, attraverso i PON-Sicurezza, il sistema di video sorveglianza, sia interno che esterno agli edifici scolastici,  anche per cercare di contenere al massimo il fenomeno del bullismo. Per quest’ultimo problema, si è pensato di introdurre all’interno della scuola una consulenza psicologica, attraverso l’istituzione di uno sportello di ascolto psico-pedagogico con cadenza settimanale, in modo che l’esperto possa dare un valido aiuto agli studenti (come stimolo a manifestare le loro paure e ad affrontarle); per i genitori (spesso in difficoltà e lasciati”soli” nel cercare soluzioni adatte ai bisogni dei loro figli); per gli insegnanti (che devono affrontare problematiche sempre più complesse e che spesso vanno molto al di là del semplice insegnamento disciplinare).

Poi, un’altra carenza da colmare nella nostra scuola, è la mancanza di un refettorio, sia in via Cavour che in via Cedrale, infatti è inammissibile e assolutamente non igienico che gli alunni debbano mangiare sugli stessi banchi dove lavorano durante le lezioni. Per quanto riguarda la mensa, l’Amministrazione comunale si pone come obiettivo, oltretutto, di introdurre gradualmente prodotti biologici, in modo che il cibo possa essere sempre più salutare. Saranno intensificati i controlli alimentari fatti da ASL e dai NAS, in modo che tutto si svolga secondo le regole della normativa vigente in materia.

Molti altri sono i punti della Scuola e Istruzione messi all’attenzione come: il potenziamento dell’attività motoria con esperti e la partecipazione ai giochi della gioventù; tappetini gommati nei cortili dei plessi per l’attività fisica; servizio comunale navetta, per bambini e ragazzi diversamente abili; servizio di assistenza viabilistico agli alunni  nei momenti d’ingresso e uscita, svolto da volontari o pensionati; corsi e attestati di Primo Soccorso per educatori e docenti (manovre di disostruzione pediatriche e rianimazione cardio-polmonare, tutto gratuito, poiché riducono in grosse percentuali la mortalità in caso di incidente); introduzione di borse di studio per coloro che ottengono ottimi risultati, per valorizzare le eccellenze!

Maria Giuseppa Misso

About Giovanni Cristofaro

Giovanni Cristofaro
Cittadino Attivista Parete 5 stelle

Check Also

Il Movimento da il via alla restituzione dei gettoni di presenza

Premesso che le Commissioni suddivise in tematiche ( Urbanistica, Affari Sociali, Trasparenza etc) sono di …

Lascia un commento