mercoledì , 13 dicembre 2017
Home / News / MOVIMENTO 5 STELLE PARETE / Speculazione edilizia

Speculazione edilizia

La Speculazione edilizia nel nostro paese ha avuto uno sviluppo esponenziale negli ultimi 30 anni, quando alcuni “noti” hanno indirizzato i Piani Regolatori Generali verso questa o quella parte, cioè verso gli interessi personali o comunque di poche persone! In che modo, acquisendo, poco prima dell’entrata in vigore degli stessi, i relativi terreni agricoli, che però di lì a poco sarebbero entrati a far parti di questi piani. Questo ha generato un innalzamento vertiginoso dei prezzi di questi terreni, facendo arricchire poche persone e andando spesso a discapito di chi, ancora oggi, attende che il proprio terreno venga inserito nel nuovo PUC (Piano Urbanistico Comunale).
Qualcuno, negli ultimi giorni, ha contestato al M5s di voler bloccare le nuove concessioni edilizie ai privati. Il movimento 5 stelle, non solo, non intende minimamente bloccare tale attività, dato che, essa è la seconda, dopo l’agricoltura, fonte di LAVORO per il nostro paese, ma anzi, ha intenzione di chiedere all’interno del nuovo PUC, l’inserimento di regole ben precise che nel contempo possano dare ordine e decoro alle nuove costruzione, in primo luogo valorizzando e ricostruendo il nostro centro storico.
Ad oggi, se ci guardiamo intorno, l’intero paese è governato dal caos, abitazioni diversificate nello stile, piuttosto che nelle altezze, piuttosto che nei colori, questo ha generato tale fenomeno, che si protrae negli anni. Non abbiamo mai avuto delle specifiche linee guida all’interno dei diversi Piani Regolatori, intendiamo, per tanto, affrontare tale problematica con l’inserimento di regole precise, che vanno dal Piano Colori ad un Piano di Viabilità ad un Piano di Decoro Urbano, una sorta di “AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO DEL PAESE” che, in quanto tale, definisca delle regole che verranno applicate sia nella valorizzazione del Centro Storico, sia a tutti i nuovi fabbricati da realizzare.
Cosi facendo, riusciremo a creare, un equilibrio tra natura e nuove costruzione, una piantumazione uniforme che funga da contorno ai nuovi rioni, un illuminazione adeguata, una viabilità e relativa segnaletica efficiente, ed infine, un range di colori, a cui attenersi, tali da creare uniformità tra le parti!
L’amministrazione uscente, ha dichiarato pubblicamente, che il nuovo PUC è quasi pronto.
Noi del movimento 5 stelle, già in fase decisionale, ci eravamo espressi in merito, chiedendo che il nuovo PUC fosse redatto da tecnici scelti all’interno del paese coadiuvati dall’ufficio tecnico comunale. L’amministrazione, non solo a declinato la nostra proposta, ma bensì, ha ritenuto opportuno affidare tale redazione, ad un equipe di Milano, tecnici che non conoscono minimamente le problematiche locali e che quindi non avranno la ben che minima idea di quali possano essere gli indirizzi futuri, che incideranno per almeno altri 10 anni, sulle linee guida del nostro paese!!
Ebbene noi del M5s vaglieremo attentamente le indicazioni del nuovo piano ed inviteremo personalmente i singoli cittadini, attraverso i tecnici a fare le dovute osservazioni! Il M5s non ammetterà e contrasterà ogni singola anomalia, i cittadini saranno messi al corrente degli indirizzi presi ed eventualmente avranno, grazie a noi, la possibilità di replicare affinché questa speculazione finisca!!

About Giovanni Cristofaro

Giovanni Cristofaro
Cittadino Attivista Parete 5 stelle

Check Also

Il Movimento da il via alla restituzione dei gettoni di presenza

Premesso che le Commissioni suddivise in tematiche ( Urbanistica, Affari Sociali, Trasparenza etc) sono di …

Lascia un commento